Home > Alternanza Scuola - Lavoro > Strumenti per alternanza scuola lavoro – convenzione e progetto formativo

Strumenti per alternanza scuola lavoro – convenzione e progetto formativo

 Ai Dirigenti Scolastici delle scuole secondarie di secondo grado statali,

della provincia di Cremona,

Ai docenti referenti per l’alternanza scuola-lavoro delle istituzioni scolastiche in indirizzo 


In riferimento alle iniziative di tirocinio curricolare, si allegano i modelli definitivi per la stesura della convenzione individuale e collettiva e del Piano Formativo Individuale.
La versione finale dei suddetti documenti, in particolare nelle due convenzioni, corregge alcuni refusi formali e ridefinisce l’art. 6 lett. a) in materia di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
Si trasmettono, altresì, i modelli di convenzione e di PFI relativi ai tirocini extracurricolari estivi di orientamento, precisando che tale tipologia di tirocinio non deve essere confusa con l’attività di tirocinio curricolare svolta nei periodi di inattività didattica, e per la quale si deve fare riferimento ai modelli di convenzione e PFI relativi ai tirocini curricolari.
Si ricorda che i modelli allegati rappresentano una proposta che rispecchia gli standard minimi inderogabili previsti dalla vigente normativa regionale, ferma restando l’autonomia di ogni istituzione scolastica/formativa di adottare, nel rispetto dei suddetti standard, eventuali integrazioni/modifiche.
Si coglie, infine, l’occasione per anticipare che, a breve, il Gruppo di Lavoro interistituzionale sull’alternanza scuola-lavoro, concluderà la revisione complessiva delle Linee Guida già diffuse nel marzo 2013, aggiornandole, in particolare, ai nuovi dettati normativi sia in riferimento agli aspetti formativi sia agli aspetti legati alla sicurezza.

Non appena conclusa tale attività di revisione si provvederà tempestivamente ad inoltrare il nuovo documento.

Maria Laura Beltrami 

strumenti alternanza 2013/14