Home > Comunicazioni Dirigenti Scolastici > CPIA – Linee guida per il passaggio al nuovo ordinamento a sostegno dell’autonomia organizzativa e didattica dei Centri provinciali per l’istruzione degli adulti

CPIA – Linee guida per il passaggio al nuovo ordinamento a sostegno dell’autonomia organizzativa e didattica dei Centri provinciali per l’istruzione degli adulti

Linee Guida per il passaggio al nuovo ordinamento dell’istruzione degli adulti. Dettagli in allegato

Direzione Generale
Via Pola 11,  20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot.  MIUR.AOODRLO  n. 8010
Milano, 18 giugno 2015

Ai Dirigenti Scolastici CPIA della Lombardia

Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti Scolastici Secondari di II grado
con corsi per adulti di secondo livello

Al Sito USR Lombardia

 

Oggetto: CPIA – Linee guida per il passaggio al nuovo ordinamento a sostegno dell’autonomia organizzativa e didattica dei Centri provinciali per l’istruzione degli adulti.

 

In data 8 giugno 2015, è stato pubblicato sulla  Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.130 – Suppl. Ordinario n. 266,  il Decreto Interministeriale MIUR – MEF del 12 marzo 2015  recante le linee guida per il passaggio al nuovo ordinamento a sostegno dell’autonomia organizzativa e didattica dei Centri provinciali per l’istruzione degli adulti.

Le Linee Guida definiscono il passaggio al nuovo ordinamento dell’istruzione degli adulti a norma dell’art. 11, comma 10 del D.P.R. 29 ottobre 2012, n. 263 con particolare riferimento all’applicazione del nuovo assetto didattico dei percorsi di primo e secondo livello con l’adattamento dei piani di studio di cui ai regolamenti emanati con i DDPPRR 15 marzo 2010, n. 87, 88 e 89, ai criteri e alle modalità per la definizione degli strumenti di flessibilità di cui all’art. 4, comma 9.

 

Si allegano i documenti pubblicati sul sito del MIUR.

Il dirigente
Roberto Proietto

 

Link alla Comunicazione completa di Allegati (Sito internet USR Lombardia)